Activity tracker, come aiutano a mangiare e dormire meglio con il monitoraggio delle calorie e del sonno

Nel momento in cui si cambia vita e si passa da un tenore sostanzialmente sedentario a un ritmo più movimentato si può sentire il bisogno di dotarsi di un activity tracker. Con l’aiuto di questi dispositivi, si possono calcolare, fra le altre cose, i passi che si fanno, la frequenza cardiaca, il numero di calorie bruciate e la qualità della circolazione sanguigna. I migliori activity tracker, che potete trovare in questa pagina tematica, sono in grado di tracciare con il contapassi il numero delle ‘falcate’ ma anche le distanze percorse ogni giorno mettendo l’utente nelle condizioni di poter pianificare i propri traguardi e attrezzarsi per superarli e darsi nuovi obiettivi. Attivarsi per ritrovare la propria forma fisica equivale ad incrementare il numero e la qualità delle attività fisiche da compiere giornalmente, in base alle quale si possono bruciare tot …

Pubblicato il

Pro e contro nell’acquisto di un fungo riscaldante elettrico o a gas

Quali sono i maggiori pro e contro nell’acquisto di un modello di stufa a fungo elettrico o a gas? Indipendentemente da quale modello si sceglie, per chi ha un terrazzo, una veranda aperta o un giardino riscaldarli nei mesi invernali è quasi una necessità. Di qui l’importanza del compito di queste particolari stufe, molto originali e decorative, che oltre ad abbellire ed illuminare riscaldano gli ambienti e le pertinenze esterne della propria abitazione, ma anche gli spazi esterni dove collocare i tavolini di bar e ristoranti, da poter vivere anche d’inverno. Meglio elettrici o a gas? I funghi riscaldanti possono essere di entrambe le tipologie, ognuna delle quali presenta vantaggi e svantaggi.

Ad esempio, la scelta di un fungo a gas permette di avere a disposizione una stufa portatile, facilmente trasportabile da un’area all’altra della propria pertinenza esterna. In questo …

Pubblicato il

Cardiofrequenzimetri con o senza fascia toracica, perché e come indossarli

Per chi si allena o fa una vita movimentata essere costantemente aggiornato sulla qualità della propria frequenza cardiaca è un modo per tenere d’occhio la sua salute e volersi bene. Per farlo ha bisogno di un cardiofrequenzimetro, un dispositivo tecnologico che si può indossare al polso con un cinturino simile a quelli degli orologi o con una fascia pettorale da far aderire al torace. Il cardiofrequenzimetro da polso è uno strumento che si rivela particolarmente utile per misurare il battito cardiaco nel corso degli allenamenti sportivi, ma anche per dare conto della frequenza cardiaca durante la giornata. In questo senso lo possono utilizzare tutti e sfruttare il dispositivo per prevenire patologie o diagnosticare eventuali anomalie cardiache.

Tutti possono usare il cardiofrequenzimetro, uno strumento che insegna a prendersi cura di sé stessi e a condurre uno stile di vita più salutare. …

Pubblicato il

Condizionatori: installazioni, condensa e problematiche

Quando si decide di acquistare un condizionatore di sicuro oltre alla scelta del brand e della tipologia di modello, sicuramente bisogna anche considerare di dover affrontare qualche problema tecnico ed eventualmente diverse anomalie legata a questo elettrodomestico.

Infatti una delle principali cose che dobbiamo capire prima di acquistare il nuovo condizionatore è proprio l’installazione. Di base i modelli che ci propongono di tipo fisso avranno bisogno di una certa installazione tutto sommato anche piuttosto complessa, e sono dei lavori che hanno un costo e devono essere preventivati, inoltre andrà scelto ovviamente il locale idoneo per un condizionatore in casa.

Spesso in commercio però possiamo trovare anche dei condizionatori portatili, o meglio, che vengono venduti come portatili, ma occorre fare attenzione. I modelli portatili di solito hanno delle ruote, e pensiamo di poterli posizionare in qualsiasi stanza di cui abbiamo bisogno

Pubblicato il

Quali parametri sono importanti per acquistare un seggiolino auto

Quando siamo alle prese con la scelta di un seggiolino per auto per un bambino, bisogna fare una serie di analisi adeguate , ma soprattutto è bene conoscere prima di tutto quali sono i fattori o le caratteristiche di base che deve avere un seggiolino per essere ottimale.

Sostanzialmente si può dire che i seggiolini in maggior parte sono piccoli e per legge ovviamente devono essere omologati, avere una struttura affidabile e assicurata saldamente alla vostra auto. Questa scelta di base va fatta cercando di considerare 3 fattori di catalogazione, che ovviamente vengono scelti nel rispetto delle normative vigenti in materia di trasporto di piccoli fino a 36 mesi e di statura inferiore ai 150 cm. Questi tre fattori sono perciò il peso, l’età, e la tipologia di agganci della macchina. È molto importante andare a mettere in evidenza che

Pubblicato il

Frullatori a immersione: i minipimer più potenti e robusti, info e caratteristiche

Fra i requisiti che più di ogni altro si richiedono a un buon frullatore a immersione, la robustezza è uno dei primi fattori a determinare la qualità del prodotto. Se ci riferiamo a un minipimer professionale, in grado di lavorare con successo ogni tipo di ingrediente, notiamo che la sua resistenza, oltre a dipendere dalla qualità dei materiali, va a braccetto con la potenza del motore. Possiamo fare l’esempio dei minipimer Aicok, serviti da un motore di 800 watt, la cui potenza permette la trasformazione di alimenti di ogni consistenza, in grandi quantità e in tempi molto rapidi, senza alcuna fatica, grazie anche al gambo che supporta 4 affilatissime lame in acciaio inossidabile con sistema anti-schizzo, sostituibili dalla pratica frusta presente fra gli accessori, che serve per montare gli albumi e produrre ottime creme pasticcere.

Oltre ad essere fra i

Pubblicato il

I modelli economici di macinacaffè

Un macinacaffè è un dispositivo che ci occorre per riuscire a tritare i chicchi di caffè subito prima di utilizzare la miscela. Anziché ricorrere a chicchi macinati e confezionati in precedenza possiamo utilizzare il prodotto fresco che è in grado di sprigionare l’aroma e l’intensità del caffè nella sua essenza. A seconda del modello scelto e quindi delle sue specifiche tecniche, l’uso di questo apparecchio può essere indispensabile per chi possiede un’attività commerciale, ma sicuramente è sfizioso anche per tutti coloro che amano il caffè in casa e desiderano gustarlo come al bar.

I macinacaffè più economici in commercio, quindi che hanno un costo inferiore ai 30 euro diciamo, sono adatti sostanzialmente per uso domestico e hanno un funzionamento molto basico. Di solito presentano una capienza limitata, quindi il contenitore all’interno del quale vanno inseriti i chicchi di caffè ha

Pubblicato il

Robot aspirapolvere: le funzioni più avanzate di cui sono dotati

I robot aspirapolvere sono degli strumenti molto utili per occuparsi di alcune delle operazioni più comuni che facciamo in casa e che sono relative alla pulizia. Sappiamo bene che una delle operazioni che ci impegna di più per quello che riguarda la pulizia della nostra casa è quella relativa alla pulizia della superficie dei pavimenti; in effetti, essendo una delle zone più utilizzate della casa, i pavimenti tendono a sporcarsi in fretta e a dover quindi essere puliti con una certa frequenza e regolarità. Non tutti abbiamo nè il tempo nè la possibilità di passare l’aspirapolvere tutti i giorni, quindi avere un robot aspirapolvere in casa potrebbe essere una valida alternativa e sopratutto un’ottima soluzione per tenere i pavimenti sempre puliti e igienizzati. In commercio ormai sono disponibili tantissimi modelli di robot aspirapolvere, da quelli più basic e dotati delle

Pubblicato il

Tipologie di diffusore per ambienti

I diffusori per ambienti sono dei dispositivi decisamente utili in casa, hanno infatti tantissimi utilizzi diversi, alcuni dei quali nemmeno conoscevamo o spesso non ci si pensa. In commercio al momento possiamo trovare molti e diversi tipi di diffusori di essenze. Si differenziano in base alla struttura, al modo di diffondere gli aromi o al tipo di aromi che vengono utilizzati.

Tra i più semplici diffusori per ambienti ci sono gli umidificatori del termosifone. Infatti la vaschetta dell’acqua che si trova appesa al termosifone rientra del tutto nella categoria dei diffusori di essenze; all’interno solitamente si riempie di acqua per umidificare l’ambiente e l’effetto del calorifero crea un calore asciutto mentre la vaschetta con l’acqua serve appunto ad integrare l’umidità che è necessaria per vivere adeguatamente in una stanza senza avere quella sgradevole sensazione di aria secca. Sicuramente sono i

Pubblicato il

A cosa servono le schede di memoria MicroSD e come scegliere

Una scheda micro SD è di base uno spazio di archiviazione molto piccolo. Grazie alle sue caratteristiche tecniche presenta delle dimensioni ridotte, può tranquillamente essere inserita in un gran numero di dispositivi come ad esempio delle fotocamere digitali, tablet, laptop, smartphone o persino delle console di gioco. È possibile salvarci qualsiasi tipo di file a partire da foto, video, schermate di videogiochi e molto altro. Se parliamo di nuove tecnologie, inclusi alcuni accessori semplici e discreti come le schede micro SD, sono effettivamente ad oggi moltissimi i marchi che competono per potersi ritagliarsi una fetta di mercato. Una scheda micro SD viene generalmente usata con uno specifico adattatore che la trasforma in una classica scheda SD. Questo piccolo trucco ci consente di trasferire molti dati tra vari media che abbiamo che presenteranno lettori SD o lettori MicroSD.

Le foto scattate

Pubblicato il