Come scegliere il miglior disco rigido esterno per il tuo personal computer

Se stai cercando il miglior disco rigido esterno, allora ci sono alcune cose che dovresti considerare prima di prendere la tua decisione finale. Una cosa che dovresti guardare è come può aiutare te e il tuo computer personale a lavorare insieme. Creando una singola copia di tutto ciò che salvi sul tuo disco rigido esterno, puoi facilmente trasferire quei file direttamente sul tuo computer senza usare un altro dispositivo. Facendo questo, puoi immediatamente recuperare qualsiasi dato perso che è stato accidentalmente cancellato. Il prossimo fattore che devi considerare è se hai effettivamente bisogno di un disco rigido esterno.

Alcuni dei migliori dischi rigidi esterni disponibili sul mercato oggi includono SanDisk, Western Digital, Seanse EZ mode, Crucial Mobile Ultra, IBM Serve External e WD My book. Qualsiasi unità portatile ti permetterebbe di fare il backup, archiviare e trasferire i file in qualsiasi momento. Un’unità portatile esterna o SSD è fondamentalmente un dispositivo di archiviazione completo. È un dispositivo tascabile che ti permette di trasportare molti piccoli file (o un certo numero di quelli grandi) tra computer e vari dispositivi Android, archiviare dati di backup, trasferire filmati dalla tua DSLR al tablet di tua scelta mentre sei in viaggio e molto altro.

Il prossimo fattore che può aiutarti a decidere quale sia il miglior disco rigido esterno per te è la sua velocità. I dischi rigidi esterni con velocità di circa 500MB/s sono ottimi per garantire trasferimenti di dati fluidi e veloci. Gli altri fattori che puoi considerare includono la dimensione dell’area di archiviazione, il costo dell’unità di archiviazione, le velocità di lettura/scrittura così come la garanzia e l’affidabilità del produttore.

Di modelli e marchi per dischi rigidi esterni se ne trovano davvero moltissimi in commercio e quindi occorre capire di cosa abbiamo bisogno e come trovare effettivamente il tipo di hard disk esterno che possa fare al caso nostro. Una delle prime cose che possiamo fare per avere uno strumento funzionale è andare a considerare la quantità di file che vogliamo andare a salvare nella memoria esterna.

In generale al momento le dimensioni degli hard disk esterni sono sempre più grandi, ma a seconda delle dimensioni cambia anche effettivamente il prezzo di questi hard disk. Inoltre dobbiamo considerare la sicurezza e anche la solidità di questi hard disk. In generale di solito dobbiamo utilizzare questo tipo di hard disk e trasportarli in giro, proprio per questo motivo sarà essenziale scegliere un modello che possa essere solido e che non si danneggi durante i trasporti.

Clicca qui sul sito web se desideri approfondire l’argomento.